sala di studio

Orario di apertura al pubblico:

dal Lunedì al Venerdì: 8.30 - 18.30.

orario prese materiale archivistico: 9,00-17,30.

Modalità d'accesso:

La Sala di Studio è aperta liberamente e gratuitamente al pubblico per ragioni di studio e per ragioni amministrative e private.

L'accesso alla sala di studio è consentito previa compilazione della domanda di ammissione con presentazione di documento di riconoscimento, e relativa autorizzazione.

A seguito della D.L.vo 30.06.2003 n. 196, l'Archivio di Stato effettua il trattamento dei dati personali degli studiosi che fanno domanda di accesso alle sale di studio e di lettura. Il trattamento, svolto con o senza l'ausilio di mezzi elettronici, è effettuato per soli fini connessi all'esercizio della disciplina che regola i rapporti tra Archivio ed utenti.

Non si farà luogo a diffusione alcuna di tali dati. Responsabile del trattamento è lo stesso direttore dell'Archivio di Stato, che si giova della collaborazione del personale di custodia e di sala.

Il conferimento dei dati personali ha natura obbligatoria. Il rifiuto comporta l'esclusione dai servizi di sala. In relazione al trattamento dei dati personali, l'interessato ha i diritti di cui all'art. 7 del D.L.vo 196/2003.

Lo studioso che frequenta la Sala di studio è tenuto a:

  • firmare il registro di presenza (sia nella seduta antimeridiana che pomeridiana)
  • depositare borse e contenitori nell'armadietto di cui trattiene la chiave per il tempo di permanenza in sala
  • rivolgersi al funzionario di sala per un primo orientamento alla ricerca e per un corretto approccio al patrimonio documentario
  • consultare gli inventari ed eventuali strumenti di corredo
  • compilare correttamente le richieste dei pezzi per la consultazione
  • rivolgersi sempre al funzionario per eventuali chiarimenti
  • attenersi scrupolosamente alle disposizioni del regolamento della Sala di studio

E' possibile ottenere riproduzioni del materiale consultato.

E' a disposizione degli studiosi la biblioteca dell'Archivio di Stato.

Oltre che nella sala di studio, l'utente può richiedere per corrispondenza informazioni riguardanti gli archivi conservati, compilando il modello di richiesta (scaricabile on line) debitamente compilato, stampato, firmato e allegando un documento di riconoscimento valido ed inviarlo per e-mail all'indirizzo di posta istituzionale as-lt@beniculturali.it.

Regolamento della Sala di studio

Carta della qualità dei Servizi